Disinfettanti mani introvabili: la ricetta dell’Oms su come farli in casa

Scaffali dei supermercati vuoti mentre su Amazon prezzi alle stelle con una bottiglietta di Amuchina che arriva a costare anche a 400 euro. Ecco la soluzione per pochi euro

I disinfettanti per le mani, tra cui la famosissima Amuchina, sono ormai introvabili nei supermercati mentre online i prezzi sono letteralmente schizzati alle stelle arrivando anche a superare i 100 euro per una bottiglietta. Premettendo che lavandosi le mani spesso con acqua e sapone per circa 20 secondi si ottiene lo stesso effetto di un disinfettante, l’Organizzazione mondiale della sanità ha divulgato la ricetta per confezionarsi da soli un efficace igienizzante per mani a pochi euro.

Gli ingredienti per un litro di prodotto:

833 ml di alcol etilico al 96%
42 ml di acqua ossigenata al 3%
15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
Acqua distillata oppure bollita e raffreddata quanto basta per arrivare a 1 litro

Lo conferma anche il virologo Roberto Burioni che in un video sul suo portale MedicalFacts dice: «Se non trovate i gel antibatterici, non comprate quelli su Amazon a 400 euro, va bene anche l’alcol denaturato comune. Lavatevi le mani. Spesso, anzi spessissimo. Va bene il sapone comune, non serve quello antibatterico. E se non trovate i gel, usate l’alcol normalissimo. Non ha buon odore, ma funziona. Niente isteria – ricorda Burioni – ma questo virus si trasmette con i nostri rapporti sociali. Se avete programmato una riunione o una convention di colleghi, è meglio rimandarla. Evitate contatti stretti, il virus ha bisogno di una vicinanza di meno di un metro, quindi no ai luoghi affollati e se usate i mezzi pubblici lavatevi le mani immediatamente».

(ph: shutterstock)