Fabio Volo: «Coronavirus lascerà pochi morti e molti falliti»

Lo scrittore: «Non so se le precauzioni prese siano giuste ma pensando a quando avevo il negozio con mio padre, anche solo una settimana senza incasso ci avrebbe fatto fallire»

Fabio Volo, arrivo da Milano a Roma per la presentazione di Onward – Oltre la magia, nuovo film della Pixar/Disney dove farà il doppiatore, ha parlato dell’emergenza coronavirus. «La situazione su da noi è veramente surreale e siccome è la prima volta che mi capita qualcosa del genere è anche difficile fare un confronto. Avendo dei bambini, mi sono un po’ informato sulla mortalità del virus ed è oggettivamente meno grave di quello che raccontano giornali e telegiornali».

Secondo lo scrittore il problema «sarà anche molto economico, oltre a quello della salute. Non so se le misure di precauzione siano giuste, come chiudere le sale, o anche i locali, ma credo ci saranno pochissimi morti e tantissimi falliti. Lo dico pensando a quando avevamo il negozio con mio padre: anche solo una settimana senza incasso ci avrebbe fatto fallire».

(ph: shutterstock)

Tags: