Focolaio di Limena: prima bimba postiva al coronavirus

Dopo i 6 minori contagiati in Lombardia, è arrivata la prima diagnosi positiva in Veneto: si tratta di una bambina di 8 anni padovana

Il primo minore veneto risultato positivo al coronavirus è una bambina di otto anni di Limena, in provincia di Padova, dove si sono verificati altri due casi di contagio. Altri sei minori sono stati trovati positivi in Lombardia.

La piccola, residente in un paese del Padovano,  sarebbe asintomatica e,  secondo le procedure, anche i suoi compagni di scuola verranno ora sottoposti al tampone.

(Ph Googlemaps)

Tags: ,