Verona, presidente TEDx in quarantena: «Coronavirus? Mi fa più paura lo smog»

«Sto benissimo e sono tranquillo. I servizi sanitari stanno facendo un gran lavoro»

«Suggerimenti per come passare 14 giorni chiuso in casa? #quarantena». A scriverlo su Facebook Francesco Magagnino, presidente di TEDxVerona.

Il giovane risponde alle diverse domande di amici e conoscenti spiegando: «Non c’è molto da dire. Questo weekend, durante un evento privato, sono entrato in contatto con una persona che lunedì è risultata positiva al coronavirus. I servizi sanitari – che penso stiano facendo un gran lavoro – mi hanno contattato poche ore dopo chiedendomi quindi di entrare in isolamento domiciliare. Questa persona sta benissimo ed io anche, sono assolutamente tranquillo. Questo virus mi spaventa decisamente meno dell’inquinamento che ci colpisce lentamente tutti i giorni e che fa molte più vittime silenziose ogni anno. E’ pericoloso per le persone già malate, anziane e immunodepresse ed è quindi dovere civico rispettare le indicazioni date dal sistema sanitario e dalle USL. Chiaramente, dal punto di vista personale è sicuramente una scomodità ma in questi casi ci si deve attenere a ciò che è utile per la salute pubblica. Passerò 14 giorni a lavorare in remote working, a pianificare il TEDxVerona 2021 e ne approfitterò per leggere di più», conclude.

(ph: Facebook Francesco Magagnino)

Tags: ,