Veneto, contagi saliti a 191. Primi casi a Adria e Monselice

In corso di accertamento il primo caso a Belluno. La metà sarebbe asintomatica mentre 9 sono in terapia intensiva

Saliti a 191 i casi accertati di positività al Covid-19: 95 non accusano alcun sintomo, 33 ricoverati, di cui 9 in terapia intensiva. Nella giornata di ieri, venerdì 28 febbraio, sono emersi nuovi casi a ad Adria, uno a Monselice mentre per un paziente a Belluno psi attende ancora la conferma dallo Spallanzani di Roma.

La distribuzione geografica: 70 contagiati nel focolaio di Vo’ (42 senza sintomi, 14 in ospedale), 5 nel focolaio di Dolo (4 senza sintomi, 1 solo ricoverato), 10 nel focolaio di Venezia (4 senza sintomi e 6 ricoverati), 9 nel focolaio di Limena (7 senza sintomi e 2 ricoverati), 23 nel focolaio di Treviso (20 senza sintomi, un solo ricoverato), 3 nel focolaio di Vicenza (tutti senza sintomi). Per altri 31 pazienti (15 senza sintomi, 9 ricoverati) è in corso l’indagine epidemiologica per collegarli a uno dei sei focolai individuati.

Tags: