«Scuole chiuse, sostegno spese babysitter e estensione congedi»

Il ministro della Famiglia Bonetti: «Particolare attenzione la dobbiamo alle famiglie del personale sanitario mobilitato a servizio di tutta la popolazione»

Il ministro della Famiglia Elena Bonetti, dopo la conferma della chiusura delle scuole in tutta Italia fino al 15 marzo, chiede «misure di sostegno e aiuto alle famiglie». In particolare la proposta è quella di un «sostegno economico per le spese di babysitting e l’estensione dei congedi parentali per le lavoratrici ed i lavoratori».

«Sappiamo che la chiusura delle scuole comporta la necessità di riorganizzare la vita familiare – conclude Bonetti -. Infine una particolare attenzione la dobbiamo alle famiglie del personale sanitario che è mobilitato a servizio di tutta la popolazione. Sono certa che sapremo mettere in campo rigore e serietà».

Fonte: Adnkronos

(ph: imagoeconomica)

Tags: