Meteo, prossimi giorni con la pioggia. Domenica torna il sole

Temperature in calo, neve sopra i 700 metri

La circolazione sta tornando ad essere prevalentemente ciclonica per l’arrivo di nuove depressioni da nord-ovest, che porteranno precipitazioni più probabilmente durante la notte tra giovedì e venerdì, durante la notte tra venerdì e sabato e poi ancora nel corso di lunedì. Vediamo le previsioni Arpav per i prossimi giorni.

Venerdì 6.
Di notte cielo molto nuvoloso o coperto, al mattino nuvolosità in diminuzione fino anche a cielo sereno o poco nuvoloso, tra il pomeriggio e la sera nuvolosità in aumento fino a cielo molto nuvoloso o coperto.
Precipitazioni. Di notte probabilità in diminuzione da alta (75-100%) a bassa (5-25%); inizialmente saranno estese ma col passar delle ore cesseranno a partire da ovest, accumuli anche moderati più probabili su Prealpi e Alto Veneziano, sulle Dolomiti neve fino a tutti i fondovalle e sulle Prealpi quota neve in prevalenza a 600/800 m. Al mattino assenti. Nella seconda metà di giornata probabilità in graduale aumento col passar delle ore fino ad alta (75-100%) ovunque di sera, quando saranno estese con accumuli modesti e quota neve in prevalenza a 1100/1300 m.
Temperature. Rispetto a giovedì fino al pomeriggio saranno più alte anche di molto, in serata senza variazioni di rilievo.
Venti. Sulla pianura fino al mattino moderati/tesi in prevalenza da ovest, dal pomeriggio deboli/moderati con direzione variabile. Nelle valli deboli/moderati con direzione variabile. In alta montagna fino al mattino moderati/tesi da sud-ovest, dal pomeriggio deboli/moderati da nord-ovest.

sabato 7.
Di notte cielo molto nuvoloso o coperto, in giornata alternanza di nuvole e rasserenamenti, di sera nuvolosità in diminuzione fino a cielo sereno o poco nuvoloso.
Precipitazioni. Di notte probabilità in diminuzione da alta (75-100%) a bassa (5-25%); inizialmente saranno estese/modeste ma col passar cesseranno quasi ovunque, quota neve in prevalenza a 1100/1300 m. In giornata probabilità bassa (5-25%) per piogge locali/modeste a tratti, al mattino su costa e zone limitrofe mentre al pomeriggio su Prealpi e zone limitrofe. Di sera assenti.
Temperature. Rispetto a venerdì fino all’alba saranno stazionarie, poi più basse anche di molto con minime a tarda sera.
Venti. Sulla pianura deboli/moderati da nord-est. Nelle valli deboli/moderati con direzione variabile. In alta montagna da nord-est, moderati/tesi fino al mattino mentre deboli/moderati dal pomeriggio.

Domenica 8.
Precipitazioni assenti. Cielo sereno o poco nuvoloso fino al mattino mentre tra il pomeriggio e la sera nuvolosità in aumento fino a cielo molto nuvoloso o coperto. Le temperature rispetto a sabato fino al primo mattino saranno più basse, in giornata con andamento irregolare, di sera più alte.

Lunedì 9.
Cielo molto nuvoloso o coperto con modeste precipitazioni sparse a tratti, nevose in prevalenza sopra i 600/800 metri di quota; temperature in aumento di notte e in calo di giorno.

Tags: