Pederobba, il sentiero segreto dei castagneti secolari

L’associazione Veneto segreto organizza nel weekend, sabato 7 e domenica 8 marzo, un’escursione sulle colline trevigiane. L’itinerario parte da Pederobba verso il Monfenera. Si parte vicino allo storico edificio delle Opere Pie di Onigo, dove si trova proprio un sacello dedicato al Conte Guglielmo e alla figlia Teodolinda. Ammireremo un castagneto con alberi secolari, vocato alla produzione dei famosi “Marroni del Monfenera”.

Lungo il percorso, il sentiero intersecherà alcune volte la strada asfaltata, fino a giungere al colle dove si trova la chiesetta di San Sebastiano, luogo dal quale godremo di una spettacolare veduta dei dintorni: dall’alveo del fiume Piave ai colli asolani, fino alla Pianura veneta mentre verso Nord-est dalle Prealpi Trevigiane alle colline di Valdobbiadene.

La collina presenta numerosi esemplari di Cornioli, che a fine inverno sono tra i primi alberi a fiorire e a farci presagire la primavera, ricoprendosi di un giallo acceso. In questa area incontreremo anche numerosi resti di trincee risalenti alla Prima Guerra Mondiale e anche qualche vecchia casera, testimonianze dell’economia montana di un tempo.

SABATO 7 e DOMENICA 8 MARZO 2020
ORARI e TURNI di VISITA
1° gruppo  10.00
2° gruppo  10.30
3° gruppo  14.00
4° gruppo  14.30

‼️ATTENZIONE: lo svolgimento dell’evento è confermato in entrambe le date previste in quanto l’itinerario è completamente all’aperto.

RITROVO: Parco vita “Il vecchio e il bambino”, via Roma a Pederobba (TV)
ACCOMPAGNAMENTO: visita condotta da guida naturalistica abilitata
DURATA: itinerario: 3 ore
LUNGHEZZA: 5 chilometri circa con dislivello di 350 metro
CONTRIBUTO: 12 euro ADULTI/ 6 euro RAGAZZI fino a 16 anni
RISTORO: diversi punti ristoro presenti in paese
RACCOMANDAZIONI: scarpe da trekking o con suola adatta a sentiero. Acqua al seguito.
I bambini che partecipano devono avere un minimo di allenamento nel camminare.
Percorso non adatto ai passeggini.

(Ph. Facebook – Veneto segreto)