CIna: crolla hotel per quarantena, 70 sotto le macerie

La tragedia è avvenuta a Canton alle 19 e 30 locali, mezzogiorno in Italia

E’ crollato nella città cinese di Canton un albergo a cinque piani usato per la degenza di pazienti affetti da coronavirus. Secondo quanto confermato dalle squadre di soccorso al ‘Global Times’, oltre 70 persone sono ancora intrappolate tra le macerie dell’edificio, il Xinjia Hotel. Ventotto al momento i pazienti tratti in salvo, mentre proseguono le operazioni di ricerca iniziate dopo il crollo, avvenuto intorno alle 19.30 locali.

(Ph Coseta de Malicias YouTube)

Tags: