Treviso: parchi chiusi per «evitare assembramenti»

La decisione è stata presa l’indomani dell’emanazione del decreto #iorestoacasa

«Si comunica che, da domani e fino al 3 aprile, nel rispetto delle norme contenute nei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 e 9 marzo, i parchi cittadini di Treviso resteranno chiusi».

«Si tratta una decisione necessaria per prevenire ed evitare situazioni di assembramento e per lanciare il messaggio di restare a casa e limitare gli spostamenti a comprovate esigenze di lavoro, necessità e salute», spiega il sindaco Mario Conte. «Le norme in vigore ci chiedono di cambiare le nostre abitudini e di fare qualche rinuncia ma dobbiamo rispettarle per uscire presto da questa situazione di emergenza».

(Ph Dacanalr)

Tags: ,