Lozzo di Cadore: magazzino cinese in fiamme, coinvolti bambini

I vigili del fuoco sono intervenuti alle 16 e 30. Nello stabile c’erano una ventina di persone: nessun ferito

Dalle ore 16 e 30 circa, i vigili del fuoco stanno operando in via Roma a Lozzo di Cadore per l’incendio divampato in un locale magazzino di un’abitazione: coinvolte 20 persone di nazionalità cinese. Sette persone, tra cui alcuni minori rimasti bloccati all’interno dell’abitazione, sono state evacuate dagli operatori facendo indossare i cappucci a sovrapressione per respirare aria pulita. Nessuna persona è rimasta ferita.

I vigili del fuoco arrivati da Pieve di Cadore e con i volontari di Santo Stefano e Auronzo di Cadore, hanno spento le fiamme, che hanno bruciato soprattutto masserizie depositate all’interno di un locale magazzino. Sul posto anche un’ambulanza del Suem 118 per un controllo delle persone. Sono ora in corso le operazioni di bonifica e messa in sicurezza dell’abitazione, nonché un sopralluogo per determinare le cause dell’incendio.

Tags: ,