#iorestoacasa, 5 libri da leggere assolutamente

I nostri suggerimenti letterari per trascorrere al meglio il tempo a casa

Le misure urgenti al fine di contrastare il diffondersi del COVID-19, tra cui quella di restare il più possibile tra le mura domestiche, arrecano senza dubbio dei vantaggi. Oltre al potersi ritagliare del tempo in più da trascorrere con i propri cari, può anche essere l’occasione per dedicarsi alla lettura. E a tal proposito, abbiamo qualche suggerimento.

La casa delle voci

Agli amanti della suspence consigliamo La casa delle voci (Longanesi), ultima fatica dell’acclamato Donato Carrisi, che di recente ha portato sul grande schermo la sua seconda trasposizione L’uomo del labirinto. Questa volta il criminologo e giallista ci conduce nei ricordi di una donna che teme di aver commesso un terribile omicidio. Questa volta Carrisi preme ancor più l’acceleratore raccontando una storia tenebrosa e mai piatta. Sobbalzi assicurati!

Le cose come stanno

A seguire, il romanzo d’esordio, già divenuto un caso, di Nicola Pesce Le cose come stanno. Cambio di postazione per il fondatore dell’omonima casa editrice specializzata in fumetti e che per l’occasione riveste il duplice ruolo di autore/editore. Romanzo a tinte oscure il suo, che presto diverrà un film, che mescola saggiamente rimandi al primo Tiziano Sclavi e al più introspettivo Bergman.

Le leggende della tigre

Il rispetto per la natura e per il prossimo sono invece temi profondi ai quali ci invita a riflettere, conducendoci nella siberiana foresta Taiga, Nicolaj Lilin, autore del fortunato Educazione Siberiana. Ma Le leggende della tigre (Einaudi) si allontana molto dalla precedente opera, facendo scoprire al lettore diverse leggende legate alla sua terra d’origine e facendolo riflettere sul suo legame con la natura.

Guida al racconto breve

E per chi volesse approfittare del tempo a disposizione per passare dalla poltrona alla scrivania, ecco che arriva dalla specializzata Dino Audino la Guida al racconto breve di Zoe Fairbairns: un agile volumetto che mira a far conoscere le tecniche di questa forma letteraria.

Steven Spielberg

Per i cinefili, assolutamente consigliata la monografia Steven Spielberg (Marsilio) a cura di Andrea Minuz. Un volume che prende in analisi l’intera filmografia del regista di Cincinnati, con saggi firmati da autorevoli critici e conoscitori del suo cinema.

ph: shutterstock

Tags: