Padova, anestesista ricoverata in terapia intensiva: ha 35 anni

La giovane, fresca di specializzazione, è in condizioni critiche e respira solo grazie ad una macchina

Un‘anestesista di 35 anni, fresca di specializzazione, sarebbe ricoverata in terapia intensiva all’ospedale di Padova. A riportare la notizia il Mattino. La giovane, che forse è stata contagiata all’interno del nosocomio mentre svolgeva il suo lavoro, respirerebbe solo grazie ad una macchina e sarebbe in condizioni critiche.

(ph: Wikipedia/Amarvudol )