Venezia, l’idea di Mattia per l’ospedale: già 10 mila euro

L’iniziativa è partita dall’idea di un 26enne del centro, Mattia Carlon. La raccolta prosegue fino al 3 aprile

Chiuso in casa per il decreto del governo, ha lanciato on line una raccolta fondi per l’ospedale civile di Venezia e, in meno di una settimana, è riuscito a raggiungere l’obiettivo dei 10mila euro. La “colletta in rete” prosegue fino al 3 aprile.

L’idea è venuta a un 26enne di Cannareggio, Mattia Carlon, ispirato dai racconti della madre di un suo amico, infermiera, sulle difficoltà degli operatori sanitari in questo momento. La sottoscrizione su gofundme.com si chiama EMERGENZA Covid-19 Venezia e l’iniziativa ha subito raccolto l’aiuto del popolo dei social che ha condiviso il post e la pagina in centinaia di profili. Vista la generosità dei veneziani, ora Mattia è al lavoro con l’amministrazione dell’Ulss per trovare la modalità per consegnare le donazioni.

 

Tags: ,