Strisce led: come e dove vanno usate

Le strisce led sono un sistema di illuminazione molto importante che ha anche tantissimi vantaggi che ne spingono al loro utilizzo. Ma come vanno usate correttamente e dove è meglio posizionarle?

Ecco tutto quello che devi sapere sull’argomento, per sfruttare al meglio il potenziale delle strisce a led.

Perché è conveniente utilizzare le strisce led

L’illuminazione a strisce led ha una serie di vantaggi che le rendono molto convenienti.

Innanzitutto si tratta di un tipo di illuminazione che è a basso impatto ambientale poiché ha un consumo energetico molto limitato: il led ha un consumo inferiore del 93% rispetto alle lampadine ad incandescenza. Questo consente, ovviamente, anche di risparmiare notevolmente sui costi della bolletta elettrica, un vantaggio non da poco visti gli aumenti periodici che interessano la fornitura di energia elettrica.

Le strisce al led, poi, hanno una lunghissima durata e questo consente anche di dover affrontare meno impegni di manutenzione, eliminando una fonte di stress per il cliente.

Il led è anche un tipo di illuminazione che attira molto poco gli insetti, quindi è l’ideale anche per l’esterno o per un patio, soprattutto nelle serate estive.

Infine le strisce di led sono compatibili con ogni tipo di attacco e presa e sono molto semplici da installare, quindi sono il prodotto ideale che puoi scegliere per ogni tipo di esigenza, da prendere in considerazione per tanti utilizzi differenti.

Come posizionare le strisce led

Uno degli aspetti più importanti e convenienti delle strisce led è la facilità con la quale si possono applicare. Infatti, anche chi non ha molta esperienza con i lavoretti fai da te, possono tranquillamente provvedere in autonomia al montaggio delle strisce led.

Sia che si vogliano applicare in corridoio oppure nel contro-soffitto, le strisce led possono essere installate con l’adesivo sottostante oppure con piccoli chiodini, in base alla tipologia di striscia acquistata.

Se le strisce hanno una presa elettrica, occorre posizionarle in modo tale da raggiungere con il filo la presa per poterle azionare. Se, però, il luogo scelto per l’installazione è privo di prese, è possibile acquistare le strisce a led con batteria interna. Questo modello funziona a batteria elettrica e va sostituito quando la batteria si esaurisce, ma comunque ha una lunga durata per cui il problema della sostituzione è davvero relativo.

Ovviamente quando si acquistano le strisce led, bisogna avere l’accortezza di comprare il metraggio necessario per evitare di restare senza materiale da utilizzare per completare il perimetro scelto.

Dove posizionare le strisce led

Oltre ad avere una funzione pratica di illuminazione, le strisce led hanno anche un’importanza fondamentale dal punto di vista del design. Infatti le strisce led riescono a creare giochi di luci particolari e ad attirare l’attenzione su determinati ambienti della casa oppure su su particolari dell’arredo.

Ad esempio sono perfette se posizionate al di sotto dei pensili della cucina, per illuminare in modo adeguato il piano di lavoro senza uno spreco di energia.

Inoltre le strisce a led possono essere posizionate all’interno dei pensili oppure su una mensola o un ripiano della libreria, così da catturare l’attenzione su un particolare che si desidera far risaltare.

Le strisce al led sono il sistema di illuminazione ideale anche per quanto riguarda il bagno, ad esempio se posizionate intorno allo specchio al di sopra del lavabo.

Infine le strisce al led possono essere sfruttate per illuminare le scale. In questo modo hanno non solo una funzione pratica ma anche una di design perché raccolgono l’attenzione su un importante elemento strutturale.

L’importanza di scegliere le strisce led di alta qualità

Le strisce led devono essere di buona qualità per garantire la sicurezza degli ambienti, ma anche per poter contare su una lunga durata. È importante, allora, individuare l’operatore giusto che possa offrire prodotti con alti standard di funzionamento.

I prodotti migliori in questo settore utilizzano materiale elettrico a norma di legge, perché deve garantire la massima protezione da scoppi e potenziali incendi.

Inoltre prodotti di scarsa qualità rischiano di mettere a repentaglio anche il corretto funzionamento dell’impianto elettrico.

Preferibile, poi, privilegiare un brand, un negozio fisico o un e-commerce che possa offrire diversi tipi di strisce al led, poiché ogni cliente ha delle esigenze differenti che possono essere soddisfatte solo con prodotti specifici e vari.

Infine, meglio scegliere strisce a led che possano essere acquistate a metraggio per essere sicuri di acquistare la quantità giusta.

Tags: