Allarme a Roma: farmacie assaltate per mascherine e medicine

Nelle ultime due notti sono 5 i negozi sanitari saccheggiati da ladri: portati via farmaci e fondo cassa

Assalti “legali” ma anche criminali nelle farmacie di Roma. Oltre alla ressa per acquistare presidi sanitari contro il coronavirus, i dottori devono fare i conti anche i ladri.

Nelle ultime due notti, nel quadrante di Centocelle, Prenestino e Tor Pignattar ben cinque le farmacie saccheggiate: serrande tagliate o divelte, addirittura vetrine ridotte in frantumi, perché colpite con un masso divelto dal marciapiede. Portati via farmaci generici e fondo cassa.

Tags: