Calcio, Tommasi: «Non possiamo pensare che lo sport vada avanti»

«Si chiudono le scuole, si può chiudere un campionato o più d’uno. Sarebbe un bel problema ma queste cose non le
scegliamo noi, le sceglie il coronavirus». Lo ha detto, in un’intervista al “Messaggero”, il presidente dell’Associazione
italiana calciatori, il veronese Damiano Tommasi.

«In un paese dove mancano infermieri – aggiunge Tommasi – parlare della ripresa delle attività sportive è un lusso. Non ci siamo resi conto di cosa sta avvenendo: se un paese chiude le scuole fino a giugno non possiamo pensare che vadano avanti altre attività, come lo sport».

(Ph. Facebook – Damiano Tommasi)

Tags: