Festival Economia Civile 2020 rimandato a settembre

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – “Abbiamo sperato fino ad oggi di poter confermare il nostro appuntamento. Ma oggi, ad un mese dalla data programmata del Festival Nazionale dell’Economia Civile 2020 (programmato per il 17 -19 aprile a Firenze), dobbiamo prendere atto che l’evento deve essere rinviato”. Così in una nota viene annunciato il rinvio dell’appuntamento che si terrà il 25-27 settembre 2020, sempre a Palazzo Vecchio a Firenze.
Le sue parole chiave, responsabilità sociale di cittadini e imprese e cittadinanza attiva, “si coniugano nei doveri sociali di questo inimmaginabile momento”, si legge.
“Siamo a fianco degli ‘Angeli della Sanità’, professionisti e volontari, che sono in prima linea per soccorrere i colpiti dall’epidemia. E responsabilmente facciamo nostro il dovere civico di ‘distanziarci fisicamente’ per evitare quel contatto che può favorire il contagio, consapevoli però che l’essere tutti assieme di fronte a questa grande prova può paradossalmente avvicinarci socialmente e rinforzare le nostre relazioni”, sottolineano gli organizzatori.
Ma “l’economia civile non va in quarantena. La sfida di questi giorni è quella di essere generativi, di continuare a coltivare relazioni e impegno civile a distanza, potenziando la qualità degli incontri digitali”.