Coronavirus: in Italia ‘decessi zero’ dal 19 maggio