12enne in Belgio e bimbo a New York: le vittime più giovani del Covid19

Non è solo il virus degli anziani, come viene spesso soprannominato

E’ salito a 705 il numero dei morti in Belgio in conseguenza del coronavirus. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 98 decessi, tra cui quello di una bambina di 12 anni. I dati sono stati riferiti dalle autorità sanitarie di Bruxelles. Si tratta della vittima più giovane in Europa, dopo una 16enne in Francia e un 14enne in Portogallo.

Mentre le autorità sanitarie di New York hanno riportato la morte del primo bambino per il coronavirus. Non sono state fornite altre informazioni sull’età del minore che, è stato spiegato, era affetto da patologie pregresse. Secondo l’ultimo bilancio, fornito la notte scorsa, sono 1342 i decessi per coronavirus a New York City.

Fonte: Adnkronos

(ph: shutterstock)

Tags: