Coronavirus: in Italia altri 727 morti, quasi 3 mila contagiati in più

Tutti gli aggiornamenti del capo della protezione civile Borrelli nel punto stampa quotidiano

In Italia sono 80.572 le persone attualmente positive al coronavirus, con un incremento di 2.937 unità rispetto al dato di ieri. Lo riferisce il capo del Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, nel briefing di oggi, mercoledì 1 aprile, per fare il punto sull’epidemia. Arrivano così a quota 110.574 i casi totali in Italia da inizio emergenza, inclusi i deceduti (13.155) e i guariti (16.847).

I guariti sono 1.118, il numero dei decessi sale a quota 13.155. Sono 727 i malati di covid-19 deceduti nelle ultime 24 ore. I malati di covid-19 ricoverati in terapia intensiva sono oggi 4.035. Sono 12 in più rispetto a ieri. Degli attuali 80.572 positivi al coronavirus, 28.403 sono ricoverati con sintomi, 4.035 in terapia intensiva e 48.134 in isolamento domiciliare.