Crisi coronavirus: cala ancora prezzo carburanti

Dopo Eni, anche le altre sorelle abbassano i listini. Ecco il costo di benzina, diesel e gpl nelle stazioni

Non è rimasto isolato il ribasso deciso ieri da Eni. Tanto più che lo stesso cane a sei zampe torna oggi a mettere mano ai listini con una sforbiciata sui prezzi consigliati del Gpl. Deciso rimbalzo per le quotazioni dei prodotti raffinati. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Eni ha ridotto di tre centesimi al litro i prezzi consigliati del Gpl. Per Tamoil registriamo un ribasso di due cent/litro su benzina e gasolio, per Q8 di un cent.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,463 euro/litro (-3 millesimi, compagnie 1,467 pompe bianche 1,453), diesel a 1,352 euro/litro (-2, compagnie 1,356, pompe bianche 1,340). Benzina servito a 1,606 euro/litro (-4, compagnie 1,648, pompe bianche 1,514), diesel a 1,498 euro/litro (-3, compagnie 1,542, pompe bianche 1,401). Gpl servito a 0,608 euro/litro (invariato, compagnie 0,615, pompe bianche 0,598), metano servito a 0,982 euro/kg (invariato, compagnie 0,990,
pompe bianche 0,975), Gnl 0,954 euro/kg (compagnie 0,956 euro/kg, pompe bianche 0,953 euro/kg).

Questi i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,584 euro/litro (servito 1,822), gasolio self service 1,481 euro/litro (servito 1,732), Gpl 0,698 euro/litro, metano 1,061 euro/kg, Gnl 0,929 euro/kg. Queste le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di ieri: benzina a 135 euro per mille litri (+9, valori arrotondati), diesel a 223 euro per mille litri (+6, valori arrotondati). Questi i valori comprensivi di accisa: benzina a 862,95 euro per mille litri, diesel a 840,87 euro per mille litri.

VAI ALLA PAGINA DI ECONOMIA

(Ph Shutterstock)

Tags: