Florovivaisti, Moretto (Iv): «Ordinanza di Zaia dannosa per settore chiave, riveda la decisione»

La deputata renziana: «Le catene di distribuzione e i supermercati, infatti, perlopiù non si riforniscono da aziende locali»

«La scelta di Zaia di consentire per il settore florovivaistico del Veneto solo la consegna a domicilio o gli acquisti nei supermercati mette a rischio un comparto che solo pochi giorni fa aveva avuto rassicurazioni importanti dal Governo». Così la deputata Sara Moretto, capogruppo di Italia Viva in Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera.

«Una scelta ingiustificata e che denota una scarsa conoscenza di un settore centrale dell’economia della nostra regione – aggiunge – . Le catene di distribuzione e i supermercati, infatti, perlopiù non si riforniscono da aziende locali». «Invito quindi Zaia a rivedere questa scelta dannosa prima che sia troppo tardi» conclude.

Tags: