La controreplica di Variati a Zaia: «La mia era critica costruttiva»

Le dichiarazioni sulla situazione delle case di riposo erano state riferite al governatore in conferenza stampa che aveva replicato con decisione

«Rimango colpito negativamente dalla durezza delle parole nervose del Presidente del Veneto Zaia, a commento di un mio pensiero sulla fragilità delle difese sanitarie nelle strutture di ospitalita’ per anziani. Questa fragilità è oggettiva e conosciuta: risulta purtroppo dalla cronaca quotidiana e dai dati che purtroppo rileviamo ogni giorno».

Cosi’ il sottosegretario agli interni, Achille Variati, replica al governatore del Veneto, con cui oggi si è aperto un contraddittorio dopo alcune accuse dell’esponente Dem per le numerose morti nelle case di riposo.

«Rispondere con la polemica non serve. La speranza – aggiunge – è che a tempi brevissimi si facciano i tamponi a tutti gli ospiti e operatori e si proceda a prendere decisioni rapide per la massima sicurezza, convogliando anche volontari a supporto, e non escludendo trasferimenti temporanei degli ospiti. Il Governo è a fianco delle Regioni. So bene – conclude Variati – che si stanno affrontando situazioni complesse, durissime, ma al governatore del Veneto, responsabile della sanita’ regionale e quindi anche della sanità nelle case di riposo, dico che non e’ sbagliato confrontarsi, accettando contributi e preoccupazioni anche critiche, ma costruttive».

(Ph Imagoeconomica)

Tags: