Coronavirus: studio Italia-Usa

Individuata nuova mutazione nell’enzima polimerasi che lo rende più infettivo