Dieci consigli per migliorare il sonno ai tempi del coronavirus

I suggerimenti dell’Ulss 1 Dolomiti. Dormire bene migliora l’umore e rende più resistenti allo stress

Azienda Ulss 1 Dolomiti, Belluno, 6 aprile 2020 – In questo momento di emergenza Covid-19 la paura e l’ansia potrebbero causare qualche difficoltà nel sonno. Dall’Ulss 1 Dolomiti arrivano dieci consigli utili per riposare meglio.

Prendi le distanze da notizie che parlano di coronavirus nelle due ore che precedono il sonno; alzati e vai dormire alla stessa ora; elimina, se puoi, i sonnellini durante il giorno; evita o per lo meno riduci le sostanze che alterano il sonno, come la caffeina, gli alcolici e il fumo. Questo e altro ancora. Dormire bene migliora il tono dell’umore e rende più resistenti allo stress.

Leggi qui: