Coronavirus, Aifa: «13 aprile parte sperimentazione Avigan»

Il direttore dell’Agenzia del farmaco: «Speriamo di poter avere i risultati già a fine mese»

«Abbiamo disegnato con lo Spallanzani una sperimentazione che comincerà il 13 aprile di 500 pazienti a casa in uno stadio precoce della malattia». Lo dice sulle pagine de Il Sole 24 ore Nicola Magrini, direttore dell’Agenzia del farmaco a proposito dell’Avigan, farmaco giapponese antivirale.

«In questo studio randomizzato – precisa – stiamo mettendo a confronto l’Avigan che abbiamo dovuto importare e che arriverà nei prossimi giorni, l’antivirale Kaletra, l’antimalarico clorochina che in questo momento ha i dati più promettenti, l’anti-Hiv Darunavir, l’idrossiclorochina. Questo studio – afferma Magrini – consentirà di capire quali terapie danno i risultati migliori. Speriamo di poter avere i risultati già a fine aprile».

(ph: shutterstock)

Tags: