Montecchio Maggiore (Vi), donna accoltellata alla pancia dal marito

L’uomo, che inizialmente accusava la moglie di essersi ferita da sola, è stato arrestato per tentato omicidio. La vittima l’anno scorso lo aveva già denunciato per maltrattamenti

Ieri pomeriggio, il 112 riceveva la chiamata di una donna a Montecchio Maggiore (Vicenza) che chiedeva aiuto dopo essere stata accoltellata. I carabinieri, giunti subito sul posto, hanno trovato la vittima a terra in un lago di sangue assistita da alcuni commercianti della zona che cercavano di aiutarla. La signora, dolorante e con una ferita all’addome, era cosciente ed accusava il marito di averla accoltellata, indicando un uomo che in quel momento si trovava sul balcone di un appartamento al primo piano dello stabile. L’uomo rispondeva alle accuse urlando che era stata lei a compiere un gesto autolesionistico.

La coppia è marito e moglie entrambi di Vicenza e ospiti di un amico a Montecchio Maggiore per le vacanze pasquali. Secondo quanto riportata dalla nota dei cc nel pomeriggio, in assenza del padrone di casa, i due avrebbero iniziato una delle loro frequenti liti, culminata col ferimento della donna.

Le ferita è stata trasportata urgentemente all’ospedale San Bortolo. I sanitari hanno subito constatato che il taglio era potenzialmente letale: la lama era infatti penetrata sino a sfiorare organi vitali, senza tuttavia lederli. Nel frattempo, sulla scena del crimine intervenivano il comandante della tenenza e il personale del nucleo operativo della compagnia di Valdagno, per i rilievi del caso. I militari hanno ritrovato il coltello da cucina utilizzato, con una lama di 20 cm, con tracce di sangue. L’uomo è stato quindi arrestato per tentato omicidio aggravato.

La coppia aveva da tempo problemi relazionali, e che la stessa vittima, esattamente ad aprile del 2019, aveva denunciato il marito per maltrattamenti, ottenendone l’allontanamento dalla casa famigliare, che all’epoca era in provincia di Messina. I coniugi tuttavia, col tempo, si erano riavvicinati ed avevano ripreso a convivere ma nel comune di Vicenza.

(ph: imagoeconomica)

Tags: ,