«Buona Pasqua differente»: la poesia della bimba veneta

In questi giorni il presidente della Regione Zaia ha raccolto molte lettere e messaggi di incoraggiamento da parte di bambini, e ne ha dato riscontro nella conferenza stampa di Pasqua di oggi.

Spiccano in particolare la lettera di tre fratelli di Chioggia, Alessandra, Maria Grazia e Francesco, che
hanno rinunciato alle loro uova di cioccolato, chiedendo ai genitori di donare il corrispettivo alla Regione per l’emergenza coronavirus, e la poesia della piccola Asia sulla Pasqua differente.

Tags: