«Qui per lavoro»: ex grillina veneta no vax multata sulla via del Mare

Diversa la versione della Cunial: «Mi trovavo a Roma per essere presente in aula e interrogare il governo su quanto sta succedendo»

La deputata bassanese Sara Cunial, ex parlamentare del Movimento 5 Stelle che dopo essere stata espulsa è passata al gruppo misto, è stata multata ieri mattina. giorno di Pasquetta, per spostamento non autorizzato. La donna, una delle più convinte no vax, è stata fermata dalla polizia sulla via del mare, nei pressi di Ostia. Agli agenti si è qualificata come deputata ed ha dichiarato di essere in zona per lavoro. Una giustificazione, a quanto si apprende, ritenuta non credibile dagli agenti, che l’avrebbero multata.

Ecco la versione dei fatti della deputata: «In un clima di cessazione del diritto e di annullamento di tutte le funzioni parlamentari, sto facendo l’unica cosa che ancora c’è concessa: interrogare il Governo su quanto sta succedendo ed essere presente le poche volte in cui i lavori in aula sono convocati. Per questo mi trovavo a Roma e questo ho dichiarato quando sono stata fermata dalle autorità preposte ai controlli. Autorità che si sono guardate bene dal multarmi ma che non hanno perso tempo a divulgare i miei dati sensibili alla stampa. Un fatto gravissimo, che non mancherò di denunciare a chi di dovere».

Fonte: Adnkronos

(ph: imagoeconomica)

Tags: