Coronavirus, Ulss 7 Pedemontana: morti tre uomini a Santorso

L’aggiornamento delle 16 di oggi, mercoledì 15 aprile, da parte dell’azienda socio-sanitaria. 1126 positivi

Azienda Ulss 7 Pedemontana, Bassano del Grappa, 15 aprile 2020 – Il coronavirus uccide altri tre uomini all’ospedale di Santorso: un 81enne di Zugliano, un 51enne di Schio e un 89enne di Bassano. Lo si apprende dal bollettino aggiornato alle 16 di oggi, mercoledì 15 aprile, dell’Ulss 7 Pedemontana, sul cui territorio i casi positivi al Covid-19 sono arrivati a quota 1126, su un totale di 14279 tamponi eseguiti.

I negativizzati sono 279; i soggetti in sorveglianza attiva e passiva 1695; i ricoverati 141: 118 a Santorso, 20 a Marostica e 3 a Bassano. I decessi dall’inizio dell’epidemia ad oggi sul territorio pedemontano sono stati 61, 59% maschi e 49% femmine, con un’età media di 81,4 anni. 2156 le persone che hanno terminato la sorveglianza.

(ph. Imagoeconomica)