Coronavirus, Ulss 8 Berica: deceduti tre uomini all’ospedale di Vicenza

Il report dell’azienda socio-sanitaria di oggi, giovedì 16 aprile. Nove casi positivi in più, ora 1079

Azienda Ulss 8 Berica, Vicenza, 16 aprile 2020 – Altri tre uomini sono morti di coronavirus all’ospedale San Bortolo di Vicenza. Si tratta di un 68enne di Grisignano, di un 51enne di Montecchio Maggiore e di un 86enne di Gambellara. Lo si apprende dal report di stamane, giovedì 16 aprile, dell’Ulss 8 Berica.

I casi positivi nel Vicentino sono 9 più di ieri, ora 1079, su un totale di 13341 tamponi effettuati; 4740 i test sierologici eseguti; 206 le persone guarite, 6 in più rispetto alla precedente rilevazione; 928 i pazienti in sorveglianza attiva e 561 quelli in sorveglianza fiduciaria passiva; i ricoverati sono 112, un in meno da ieri, di cui 19 in terapia intensiva; 114 i pazienti dimessi, 6 in più da ieri.

(ph. Imagoeconomica)