Case di riposo in Veneto: morti 391 anziani

La percentuale tra positivi e deceduti è stata del 16% contro una media nazionale del 35%

L’assessore alla sanità della Regione Veneto Manuela Lanzarin oggi nel corso del punto stampa ha reso noti i numeri dei test e dei decessi nelle case di riposo. «In Veneto abbiamo 34355 ospiti nella Rsa, sono stati sottoposti a screening con test rapidi e tamponi 26.388, pari all’86,3 %, di questi è risultato positivo il 5,8%, mentre i decessi in totale sono stati 391 la maggior parte in ospedale; la percentuale tra positivi/deceduti in Veneto è stata del 16% contro una media nazionale del 35%».

Sul fronte degli operatori, diretti e indiretti, nella strutture per anziani il totale è di 30.137, è stato sottoposto a test rapidi e tamponi il 85%, ed è risultato positivo il 3% di essi.

(ph: imagoeconomica)