Coronavirus, Ulss 8 Berica: due morti al San Bortolo

Sul territorio berico sono 1128 i positivi, 14 in più rispetto a ieri, 236 i guariti (+10). Tutti i dati del bollettino di oggi, sabato 18 aprile

Azienda Ulss 8 Berica, Vicenza, 18 aprile 2020 – Una donna di 86 anni di Trissino e un uomo di 83 anni di Brendola sono spirati oggi all’ospedale San Bortolo di Vicenza a causa del Covid-19. È quanto emerge dal report odierno, di sabato 18 aprile, dell’Ulss 8 Berica.

Sul territorio dell’azienda socio-sanitaria i positivi sono 1128, 14 in più rispetto a ieri; 236 i guariti, 10 in più rispetto alla precedente rilevazione; dati che emergono su un totale di 15095 tamponi compiuti; 6417 i test sierologici effettuati sinora; i pazienti ricoverati sono 107, 4 in meno rispetto a ieri, di cui 16 in terapia intensiva; 118 i pazienti dimessi, 4 in più rispetto a ieri; 892 i soggetti in sorveglianza attiva, 484 quelli in sorveglianza fiduciaria passiva.

(ph. Imagoeconomica)