Pestaggio Albignasego, Zaia: «Irresponsabile uscire senza mascherina»

Nel corso della conferenza stampa del 19 aprile sull’emergenza coronavirus in Italia il governatore veneto Luca Zaia ha commentato la notizia riportata dai quotidiani locali del pestaggio subìto ad Albignasegno (Padova) di un ingegnere uscito a fare jogging con il cane da parte di due persone. La sua unica colpa pare sia stata quella di non aver indossato la mascherina.

«È deplorevole e da condannare assolutamente chi ha fatto l’aggressione e non la voglio giustificare in nessun modo – ha detto Zaia – ed è deplorevole anche chi esce senza mascherina. A prescindere da quello che è accaduto, spostando il punto di attenzione, qui abbiamo uno che è uscito senza mascherina, il che significa mettere a repentaglio la propria salute e quella degli altri. L’aggressore è da condannare senza se e senza ma. Ma sappiate che se vi diciamo di mettere le mascherine non è per venderne di più, lo facciamo per la vostra salute, non per noia burocratica. Anch’io ho visto a Marghera uno correre senza mascherina. È un irresponsabile».

Tags: