Covid-19, Ulss 8 Berica: deceduto 90enne di Arzignano, 17 casi positivi in più

Il report dell’azienda socio-sanitaria di mercoledì 22 aprile. Aumentano i guariti (343), calano i ricoverati (91)

Azienda Ulss 8 Berica, Vicenza, 22 aprile 2020 – Un uomo di 90 originario di Arzignano è deceduto all’ospedale San Bortolo di Vicenza a causa del coronavirus. Lo si apprende dal bollettino dell’Ulss 8 Berica di stamane, mercoledì 22 aprile.

I casi positivi sul territorio dell’azienda socio-sanitaria hanno toccato quota 1160, 17 in più da ieri; i tamponi effettuati finora sono 17404; 6814 i testi sierologici; i ricoverati sono 91, 2 in meno dalla precedente rilevazione, si confermano 16 i pazienti in terapia intensiva; 343 sono le persone guarite, 33 in più da ieri; 136 i dimessi, 3 in più da ieri; 744 i pazienti in sorveglianza attiva, 413 quelli in sorveglianza fiduciaria passiva.

(ph. Imagoeconomica)