Covid-19, Ulss 8 Berica: tre morti all’ospedale di Vicenza, i ricoverati sono 87

Il report dell’azienda socio-sanitaria di oggi, lunedì 27 aprile. I pazienti dimessi sono 148, due in più da ieri

Azienda Ulss 8 Berica, Vicenza, 27 aprile 2020 – Altri tre morti all’ospedale San Bortolo a causa del coronavirus. I decessi, avvenuti nelle ultime ventiquattro ore, riguardano un uomo di 93 anni originario di Sarego, di una sua coetanea residente a Vicenza e di un uomo di 69 anni del capoluogo.

I casi positivi ad oggi sul territorio della Berica sono 1207, due in più rispetto a ieri; 20424 i tamponi e 7172 i test sierologici eseguiti; i ricoverati sono 87, tre in più dalla rilevazione di ieri, di cui 13 in terapia intensiva; i pazienti dimessi sono 148, due in più da ieri; 633 i soggetti in sorveglianza attiva e 336 quelli in sorveglianza fiduciaria passiva; i guariti ammontano a 401, tre in più rispetto a ieri.

Sono i numeri del bollettino dell’Ulss 8 Berica di oggi, lunedì 27 aprile.

(ph. Imagoeconomica)