Covid-19, Ulss 8 Berica: altre cinque vittime al San Bortolo, guariti a quota 429

Il report dell’azienda socio-sanitaria vicentina di oggi, 28 aprile. I dimessi in totale dall’inizio dell’epidemia sono 151

Azienda Ulss 8 Berica, Vicenza, 28 aprile – Altre cinque persone hanno perso la vita all’ospedale San Bortolo di Vicenza a causa del coronavirus. I decessi, avvenuti nelle ultime ventiquattro ore, riguardano una donna di 63 anni del capoluogo; un uomo di 80 anni di Nanto; un 53enne di Dueville; una donna di 88 anni di Montecchio Maggiore e una 86enne di Sarego.

È quanto emerge dal bollettino dell’Ulss 8 Berica di oggi, martedì 28 aprile.

I positivi sul territorio dell’azienda socio-sanitaria vicentina sono 1211, + 6 da ieri; i pazienti ricoverati ammontano a 86, uno in meno da ieri; 11 in terapia intensiva, due in meno dalla precedente rilevazione. I guariti sono saliti a quota 429, + 28 da ieri; i dimessi in totale dall’inizio dell’epidemia sono 151, tre in più nella giornata.

(ph. Imagoeconomica)