Coronavirus, Ulss 8 Berica: deceduti tre anziani vicentini, i pazienti dimessi sono 151

L’aggiornamento dell’azienda socio-sanitaria di mercoledì 29 aprile. 469 i guariti, 40 in più dalla rilevazione di ieri

Azienda Ulss 8 Berica, Vicenza, 29 aprile 2020 – Altri tre decessi all’ospedale di San Bortolo a causa del Covid-19. A perdere la vita un donna di 90 anni e due uomini, un 83enne e un 84enne. Tutte e tre le vittime erano residenti nel capoluogo. Lo si apprende dal bollettino dell’Ulss 8 Berica di stamane, 29 aprile.

I positivi sul territorio dell’azienda socio-sanitaria vicentina sono 1233, 12 in più da ieri; 620 i pazienti in sorveglianza attiva, 383 in sorveglianza fiduciaria passiva; 469 i guariti, 40 in più dalla rilevazione di ieri; i ricoverati sono 83, 3 in meno da ieri, di cui 11 in terapia intensiva; i pazienti dimessi sono 151.

(ph. Imagoeconomica)