Casellati: «Fiducia in italiani, si possono riaprire subito tante attività»

La stoccata a Conte: «Se in Senato siamo riusciti ad organizzarci possono farlo gli artigiani, i commercianti e le chiese». Poi la preoccupazione per le donne che lavorano: «Con scuole chiuse e figli a casa si rischia passo indietro di 50 anni»

«Ho fiducia sulla responsabilità degli italiani, con mascherine, guanti, distanziamento sociale, si possono aprire da subito moltissime attività. Diversamente la recessione è una certezza». Lo dice la presidente del Senato, Elisabetta Alberti Casellati, intervistata dal Tg1. «Penso al Senato dove in aula – ricorda – abbiamo posizionato 175 senatori su 350 posti, con queste misure allora perché non possiamo far lavorare gli artigiani, i commercianti? Perché non possiamo celebrare le messe?».

Un’altra preoccupazione della Casellati sono le donne: «Con le scuole chiuse come tuteliamo il lavoro delle donne? Non vorrei che ci fosse un passo indietro di 50 anni».

(ph: imagoeconomica)