«Vergogna Tg1, che in prima serata attacca gli allevamenti del Nord»

«Il Tg1 dà spazio alla pseudoscienza di Greenpeace e danneggia la zootecnia italiana: il servizio andato in onda il 29 aprile è di una gravità assoluta». Lo dichiara in un comunicato Roberto Caon, deputato padovano di Forza Italia. «In quello che è l’orario di punta della principale rete del servizio pubblico – prosegue Caon – è andato in onda un servizio vergognoso, in cui si dà la colpa dell’inquinamento, e indirettamente dell’epidemia di Covid 19 agli allevamenti delle regioni del Nord. Gli allevatori stanno lottando come tutti gli altri lavoratori per la sopravvivenza del loro settore e si trovano pugnalati alle spalle da un telegiornale pagato con i soldi del canone che anche loro sono obbligati a versare. Il tutto per dare spazio agli attivisti di Greenpeace, generosamente intervistati, e alla loro agenda da sempre ostile al mondo dell’allevamento».

Tags: