Primo giorno di fase 2 a Venezia, Sambo: «Vaporetti e tram affollati»

La capogruppo del Pd in consiglio comunale: «Dall’inizio dell’emergenza abbiamo richiesto di implementare le linee per garantire un trasporto sicuro. E questa è la situazione»

«Dall’inizio dell’emergenza abbiamo richiesto di implementare le linee per garantire il trasporto per i residenti e per i lavoratori che hanno bisogno di raggiungere i propri posti di lavoro. E questa è la situazione». Inizia così il post di Monica Sambo la capogruppo del Pd in Consiglio Comunale a Venezia che pubblica una foto dove si vedono vaporetti e tram affollati.

«È evidente che con la riapertura di alcune attività sarebbe stato necessario mettere a disposizione anche ulteriori linee acque e automobilistiche, ma l’amministrazione non ha ascoltato le richieste proveniente dai territori. Altre città hanno aumentato le linee in questi giorni proprio per garantire la ripartenza, insieme ad un potenziamento delle piste ciclabili , il comune di Venezia invece continua a non affrontare il problema», conclude Sambo.