Ulss 1 Dolomiti, il coronavirus uccide una bellunese di 80 anni

Lo si apprende da una nota di oggi 5 maggio dell’azienda socio-sanitaria bellunese. La donna era ricoverata in Terapia intensiva Covid

Azienda Ulss 1 Dolomiti, Belluno, 5 maggio 2020 – Una donna di 80 anni è morta all’ospedale di Belluno a causa del Covid-19. La paziente era ricoverata nel reparto di Terapia intensiva Covid e residente sul territorio dell’Ulss 1 Dolomiti.

Lo si apprende da una nota di oggi, martedì 5 maggio, dell’azienda socio-sanitaria bellunese. Sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause del decesso da parte dell’Istituto Superiore di Sanità. La direzione generale porge le condoglianze alla famiglia.

(ph. Imagoeconomica)