Conte: «Al governo con Zaia? No, grazie»

Il premier non raccoglie l’idea lanciata da Maroni: «L’esperienza con la Lega l’ho già vissuta. Basta così, grazie»

Con il governatore del Veneto «Abbiamo un buon rapporto, di correttezza istituzionale. Ma mi tengo stretto questo governo. L’esperienza con la Lega l’ho già vissuta. Basta così, grazie».

Lo dice il premier Giuseppe Conte, intervistato dal “Fatto quotidiano” riferendosi all’ipotesi di rifare un governo con la Lega se a guidarla fosse Zaia e non Salvini.

A lanciare l’endorsement al presidente del Veneto era stato l’ex leader leghista Roberto Maroni in suo intervento su “Il Foglio”. Maroni, però, non aveva ipotizzato un esecutivo “di coppia” ma aveva di fatto indicato Zaia come «timoniere della nave Italia per portare il Paese fuori dalla tempesta pandemia».

(Ph Imagoeconomica)

Tags: