Migranti, Frontex: «Senza lockdown nuovi flussi da Turchia»

Frontex prevede un’altra ondata di migranti che tenteranno l’ingresso in Europa, dopo che la Turchia avrà allentato le misure restrittive imposte per contenere la pandemia di coronavirus. E’ quanto emerge da un rapporto interno dell’agenzia Ue, citato dal quotidiano Die Welt. Il documento, datato 5 maggio, afferma che quando saranno allentate le restrizioni nelle province turche di Canakkale, Istanbul e Izmir potrebbero avvenire massicci movimenti di
migranti verso il confine turco-greco.

La Turchia ospita 4 milioni di rifugiati, di cui 3,6 milioni di siriani. Prima dell’emergenza coronavirus Ankara aveva affermato che non intende più contenere il flusso di migranti verso i confini Ue.

(Ph. Imagoeconomica)

Tags: