Stalking e continue molestie all’ex fidanzata: arrestato 19enne

L’incubo è andato avanti per tutto il mese di marzo, il giovane non si rassegnava alla fine della relazione

I Carabinieri di Mirano (Venezia) hanno arrestato un giovane di 19 anni accusato di atti persecutori – stalking – nei confronti dell’ex fidanzata, una ragazza diciottenne di Martellago. Il ragazzo non si era rassegnato alla fine della relazione amorosa e a marzo, sulla base della denuncia della ragazza che non ne poteva più di molestie, chiamate e messaggi, è stato oggetto della prima misura cautelare richiesta dai Carabinieri, con il divieto di avvicinamento e di relazione.

Mercoledì scorso si è recato a Mirano, dove la ragazza vive con i genitori, suonando insistentemente al campanello. I Carabinieri, chiamati subito, lo hanno bloccato a poca distanza, mentre cercava di allontanarsi dalla zona, e hanno attivato gli accertamenti di rito. Il giovane è stato denunciato per atti persecutori e inosservanza ai provvedimenti dell’Autorità. Nel giro di 24 ore il Tribunale di Venezia ha emesso una nuova ordinanza, che dispone nei suoi confronti gli arresti domiciliari presso l’abitazione dei genitori a Martellago.

Fonte. Adnkronos

(ph: imagoeconomica)

Tags: ,