«Dagli Usa 450 milioni per il vaccino. In Italia tra tre anni»

L’ha affermato Pier Paolo Pandolfi della Harvard Medical School di Boston nel corso di un webinar sulla pandemia Covid-19

«Gli Stati Uniti hanno dato 450 milioni di dollari a Moderna per sviluppare il vaccino contro Covid-19, attualmente in fase II di sviluppo, questo vuol dire che le prime dosi ovviamente andranno agli americani e forse in Italia arriveranno tre anni dopo. Questo ragionamento va discusso perché in fase di pandemia i finanziamenti sono intersecati ed è molto importante come aspetto».

L’ha affermato Pier Paolo Pandolfi della Harvard Medical School di Boston, nel corso del webinar “Pandemia Covid-19: la strada per una cura” moderato da Beatrice Lorenzin (Pd).

Tags: