Cassa integrazione, Zaia: «Di Maio incolpa regioni per ritardi? Andiamo a vedere»

«Siamo tra i primi per numero di pratiche inoltrate. Ora serve a livello nazionale prendere in mano il tema dell’Inps»

Cassa integrazione in ritardo, il presidente del Veneto Luca Zaia durante il suo punto stampa attacca il ministro Luigi Di Maio per alcune affermazioni rilasciate mentre era ospite a Live-Non è la D’Urso. «Sui problemi legati all’erogazione dei fondi per la cassa integrazione in deroga prendo atto che ieri in una trasmissione televisiva il ministro di Maio ha detto che è colpa delle Regioni. Se si vuole che andiamo a vedere, andiamo a vedere…».

«Siamo i primi tra le Regioni per numero di pratiche inoltrate, non abbiamo mai fatto polemica, dopodiché c’è il nostro accordo con le banche, le pratiche sono state evase, ma ora serve a livello nazionale prendere in mano il tema dell’Inps», ha concluso Zaia.

(ph: imagoeconomica)

Tags: