Brugnaro show al Tg2 Post: «Governo di incapaci, pazzi, sordi e boriosi» [VIDEO]

Lo scontro in diretta con il viceministro dell’Economia Misiani: «54 miliardi e non trovate 150 milioni per salvare Venezia che è appena uscita dai danni dell’acqua alta»

Luigi Brugnaro show al Tg2 Post, rubrica di approfondimento Rai. Il sindaco di Venezia si è scontrato con il viceministro dell’Economia Antonio Misiani parlando del decreto Rilancio. «State sbagliando tutto, state sbagliando i conti. Noi a Venezia non abbiamo neanche la possibilità di far muovere la gente dalle isole, vuole capire che la gente non può andare a nuoto? Non ce la facciamo, i conti sono sbagliati. Non è che siete cattivi, siete proprio incapaci».

La replica di Misiani non si è fatta attendere: «Lei sbagliare i conti lo dice al suo ragioniere, non lo dice a me, è meglio che imposti la discussione con un minimo di civiltà ed eviti di dare lezione agli altri, nessuno fa le prediche agli altri».

Ed è qui che Brugnaro perde le staffe: «Proprio voi parlate di prediche, proprio voi?! Nelle isole ci vogliono i battelli e non abbiamo la possibilità di farli muovere, le spazzature non riusciamo più a raccoglierle, lo volete capire o no? Siete sordi, incapaci e boriosi! 54 miliardi e non trovate 150 milioni per salvare Venezia che è appena uscita dai danni dell’acqua alta, incapaci siete, pazzi siete».

La discussione si chiude con la replica finale di Misiani: «Pazzo lei lo dice a qualcun altro, deve portare rispetto! Che lei sia in campagna elettorale a me non può interessare di meno».