Coronavirus: bozza dl rilancio, no Iva su mascherine fino a 31 dicembre

Roma, 13 mag. (Adnkronos Salute) – Niente Iva fino al 31 dicembre 2020 per l’acquisto di mascherine chirurgiche, Ffp2 e Ffp3. E’ quanto prevede la bozza del dl rilancio allo studio del governo Conte in vista del Consiglio dei ministri di oggi. Ad oggi, l’Iva sui cosiddetti Dpi è al 22% e secondo questa norma verrà azzerata per l’emergenza Covid-19 fino alla fine di quest’anno. Per il ‘dopo’, l’imposta avrà un tetto del 5%.
“Il comma 1 – si legge nella relazione illustrativa del provvedimento- prevede che alle relative cessioni, si applichi l’aliquota Iva del 5%. La disposizione di cui al comma 2 -si precisa- tenuto conto dello stato di emergenza sanitaria in atto, accorda in via transitoria alle cessioni di tali beni un regime di maggior favore, prevedendo che le stesse, fino al 31 dicembre 2020, siano esenti i da Iva con diritto alla detrazione dell’imposta pagata sugli acquisti e sulle importazioni di beni e servizi afferenti dette operazioni esenti”.

Tags: , ,